Olives de Nimes, domanda di modifica del regolamento

Al fine di precisare il carattere liscio della buccia e la consistenza soda di questa rinomata Dop francese


olives de nimes

È stata pubblicata la domanda di modifica del regolamento Ue n. 1151 del 2012 sulle Olives de Nimes. La descrizione è stata completata in base alle disposizioni del decreto iniziale di riconoscimento della Dop, in modo da precisare il carattere liscio della buccia e la consistenza soda dell’‘Olive de Nimes’. Il valore relativo alla croccantezza dell’‘Olive de Nimes’ (superiore a 3 sulla scala COI) è stato introdotto per meglio connotare il prodotto. Tenendo conto dell’evoluzione legislativa e regolamentare nazionale, la rubrica sugli ‘elementi comprovanti che il prodotto è originario della zona delimitata’ è stata consolidata e ha riunito, tra l’altro, gli obblighi dichiarativi e la tenuta dei registri relativi alla tracciabilità del prodotto e al follow-up delle condizioni di produzione. Questa rubrica è stata integrata e completata con varie disposizioni relative ai registri e ai documenti dichiarativi che consentono di garantire la tracciabilità ed il controllo della conformità dei prodotti ai requisiti del disciplinare. Oltre a modifiche formali, il disciplinare è stato modificato, tra l’altro, per quanto riguarda la densità di impianto, la resa e lo stoccaggio delle olive.


Pubblica un commento