Nasce l’Oleoteca regionale della Liguria

Trampolino di lancio per lo sviluppo, la crescita e la promozione del territorio e dei suoi prodotti


oleoteca

Inaugurata a metà giugno l’Oleoteca regionale della Liguria, trampolino di lancio per lo sviluppo, la crescita e la promozione del territorio e dei suoi prodotti.
«L’Oleoteca – per l’assessore regionale Stefano Mai – è un passaggio fondamentale di cui la Liguria ha bisogno, non dobbiamo temere le altre regioni perché noi siamo bravi a produrre. Per la Regione l’Oleoteca sarà un ottimo interlocutore per capire la strategia migliore per far lavorare le aziende, incrementarle e sviluppare il nostro oro, l’olio. In ultimo vorrei parlare della comunicazione con il consumatore: in un periodo difficile come questo è fondamentale e c’è un grande lavoro da fare. Deve cambiare la mentalità e occorre capire il grande beneficio che apporteremmo al nostro territorio proponendo nel mondo i nostri prodotti».
«Il nostro è l’unico territorio che ci permette di passare dal mare alla montagna in pochissimo tempo e lo vogliamo valorizzare come merita» ha detto all’inaugurazione il Presidente dell’Oleoteca Pierluigi Rinaldi.
«Continueremo a dare un supporto e a sostenere le iniziative come questa che valorizzano, non solo il territorio, ma soprattutto i prodotti. Abbiamo alcune potenzialità significative di cui l’olio è sicuramente la più importante e su queste potenzialità dobbiamo puntare» ha sottolineato Luciano Pasquale, Presidente della Camera di Commercio Riviere di Liguria.
Sonia Viale, vice presidente della Regione Liguria, ha portato il suo appoggio all’Oleoteca, una realtà importante per tutta la regione.


Pubblica un commento